Dott.ssa Giulia Alampi

Dott.ssa Giulia Alampi

Specialista in Terapia della NeuroPsicomotricità dell’Età Evolutiva

La Dott. Giulia Alampi si è laureata nel novembre 2016 in Terapia della NeuroPsicomotricità dell’Età Evolutiva presso l’Università di Milano-Bicocca.

La sua formazione deriva da lezioni teoriche e pratiche nel corso dei tre anni di università, oltre che da numerose ore di tirocinio professionalizzante presso gli asili nido e scuole dell’infanzia del territorio monzese e le UONPIA (Unità Operativa di Neuropsichiatria Psicologia Infanzia Adolescenza) di Monza, Besana Brianza e Cinisello Balsamo.

Ha seguito diversi corsi formativi e seminari durante e dopo la sua esperienza universitaria, che le hanno permesso di approfondire conoscenze sulla NeuroPsicomotricità; tra i principali vi sono “il Metodo SaM”, che pone l’accento sull’unità mente-corpo, e “Disprassie, disturbi del linguaggio e delle funzioni esecutive: dalla valutazione al trattamento”.

Attualmente svolge progetti di psicomotricità relazionale tramite Associazione Ludica nel territorio di Monza e Brianza e collabora con centri privati che si occupano di psicomotricità.

È inoltre educatrice presso una scuola dell’infanzia, dove mi occupo di due bambini con differenti gradi di disabilità.

Nel Centro Medico Metica di Paderno Dugnano e di Saronno si interessa della fascia d’età cosiddetta “evolutiva”, da 0 a 18 anni. Lavora in équipe con diverse figure, tra cui la neuropsichiatra infantile, la logopedista e la psicologa. Svolge terapia individuale e predispongo interventi educativi e riabilitativi, di prevenzione e di aiuto psicomotorio, nel rispetto della globalità psicofisica dell’individuo, utilizzando principalmente metodologie a mediazione corporea.

START TYPING AND PRESS ENTER TO SEARCH