Neurochirurgia

Che cos’è la neurochirurgia?

La neurochirurgia è la branca della medicina che si occupa del trattamento chirurgico dei problemi che coinvolgono il cervello, la colonna vertebrale, i nervi periferici e le arterie presenti nel collo.

Il neurochirurgo è quindi un medico specializzato nella diagnosi e nel trattamento chirurgico dei problemi che colpiscono il sistema nervoso centrale e del sistema nervoso periferico: tratta diverse patologie utilizzando diversi approcci.

L’ambulatorio di neurochirurgia del Poliambulatorio Medico e Fisioterapico Metica effettua visite diagnostiche per le malattie del cervello, del midollo spinale e del sistema nervoso in generale: lombosciatalgia, ernia del disco, fratture vertebrali osteoporotiche, stenosi del canale lombare e altre.

In Metica il neurochirurgo è anche lo specialista che effettua l’OSSIGENO-OZONO TERAPIA per il trattamento di diverse patologie.

Qualora utile o necessario, in Metica, il neurochirurgo può collaborare con altri medici specialisti o fisioterapisti per garantire la miglior diagnosi o trattamento possibile.

Per esempio nelle patologie della colonna vertebrale il nostro poliambulatorio offre un approccio multidisciplinare in cui spesso il neurochirurgo ha un ruolo strategico.

Come si svolge la visita neurochirurgica?

La visita neurochirurgica è utile a valutare la presenza e l’entità di patologie del sistema nervoso centrale e periferico o disturbi a carico della colonna vertebrale, allo scopo di individuare la cura più efficace e l’eventuale ricorso a un intervento chirurgico.

Il neurochirurgo raccoglie il maggior numero di informazioni sulla storia e sullo stile di vita del paziente: alimentazione, fumo, livello di attività fisica e di sedentarietà, eventuali patologie in corso, interventi precedenti, casi in famiglia di patologie simili, assunzione di farmaci.

Successivamente, se opportuno, il  neurochirurgo prescrive tutti i test di laboratorio per i pazienti che necessitano di approfondimenti diagnostici (esami del sangue, esami radiologici, esami cardiologici) o quelli specifici di neurologia e neurofisiologia.

Sono previste norme di preparazione?

Non sono previste norme di preparazione particolari.

Si invita il paziente a portare con sé eventuali esami effettuati su richiesta del proprio medico curante e un elenco con tutti i farmaci che sta assumendo.

Staff Neurochirurgia

null

Neurochirurgia

Carmela Mendola

START TYPING AND PRESS ENTER TO SEARCH